Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Le interviste possibili: Cambiamento climatico, altre tecniche per affrontarlo

foto_bellieni

Eccoci giunti al quarto ed ultimo appuntamento de “Le interviste possibili”. In questi giorni, con l’avvicinarsi dei “Padova Nòva Open Innovation Days”, abbiamo raccolto le voci di alcuni tra i maggiori esperti dell’Università di Padova, che ci hanno dato il loro parere in tema di innovazione e cambiamento climatico. Oggi abbiamo incontrato il Prof. Giuliano Bellieni, docente di vulcanologia e petrografia.

 

Con alle spalle la sua solida formazione didattica e di ricerca in tema di storia della terra e modificazioni climatiche, il Prof. Bellieni ci dà il suo contributo in questo tema. In particolare ci porta a riflettere sulle pratiche di mitigazione e adattamento al cambiamento climatico, da associare alla profonda conoscenza di questo fenomeno, che ovviamente non può mancare. Ma a cosa si riferiscono questi due termini?

La mitigazione è una pratica che agisce sulle cause dei cambiamenti climatici, con l’obiettivo di prevenirne gli effetti, come attraverso la riduzione delle emissioni di gas serra provenienti dalle attività antropiche. La tematica dell’adattamento, invece, è una strategia complementare a quella già esistente della mitigazione e, poiché di cruciale importanza, è di recente entrata in agenda a livello di politiche internazionali. L’adattamento lavora, infatti, sugli effetti, nella prospettiva di una creare una situazione globale futura diversa da quella attuale. In che modo? Attraverso pratiche come la protezione delle risorse idriche, delle coste, e la gestione del patrimonio forestale.

Di  Federica Fraccaroli,  @federicafracca   e Violetta Vacchini,  @Violetta_V