Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Le interviste possibili: Homo sapiens, sei potente ma fragile

image

 

Eccoci arrivati al terzo incontro de “Le interviste possibili”, rubrica che ci introduce a una delle grandi tematiche che verranno affrontate il prossimo 30 settembre e 1 ottobre ai “Padova Nòva Open Innovation Days”.

Dopo il confronto con la geologia e la biologia oggi affrontiamo il cambiamento climatico da un’altra prospettiva, attraverso le parole del filosofo della scienza Telmo Pievani, docente nel Dipartimento di Biologia dell’Università di Padova. Lo abbiamo incontrato dopo  una delle sue numerose conferenze.

Quanto la specie Homo sapiens ha un impatto sull’equilibrio della Terra e sull’andamento delle temperature del nostro pianeta? L’unicità della nostra specie rispetto a tutti gli altri organismi viventi, che come noi occupano un posto sui rami del complesso albero della vita, si osserva anche nella sua capacità di modificare gli equilibri del sistema terra. Mai una specie, nella storia del nostro pianeta, é stata in grado di produrre un effetto così repentino e distruttivo. Esiste un modo per arrestare o quantomeno frenare a questo andamento? Quel che è certo, è che la nostra specie deve attivare risposte a salvaguardia non solo di sé, ma anche di tutte le altre specie…nostre compagne di viaggio.

Di  Federica Fraccaroli,  @federicafracca   e Violetta Vacchini,  @Violetta_V